Progettare per tutti

Il nuovo sito “progettare per tutti” si svela, finalmente, dopo mesi di lavoro di approfondimento sul significato e l’importanza del progetto, nato ormai più di 20 anni fa sulla scia dell’esperienza del Corso di formazione post-lauream “Progettare per tutti senza barriere”, attivato dall’AA 1992/93 all’ AA 20111/2012.  Non è un caso, inoltre, che il nuovo sito arrivi a 30 anni dall’approvazione della Legge 13 del 1989, una pietra miliare nella battaglia per la progettazione accessibile e l’abbattimento delle barriere architettoniche.

Lunga e meticolosa è stata l’attività di recupero dei contenuti del vecchio sito, testi e immagini i gran parte frutto del lavoro svolto dall’Architetto Fabrizio Vescovo, e la loro riorganizzazione in una nuova architettura dell’informazione e veste grafica.

Sono ancora molti, in realtà, i contenuti da recuperare dal vecchio sito, in particolare i materiali didattici relativi ai corsi. Ad essi si aggiungeranno, nel tempo, nuove sezioni e nuovi materiali, soprattutto nella sezione delle normative, che verranno costantemente aggiornate e commentate. Non solo questo, però.

Il nuovo sito “progettare per tutti”, infatti, non vuole infatti essere un punto di arrivo, ma di partenza. Prima di tutto, uno spazio di dibattito e un blog sul tema della progettazione per tutti, aperto a tecnici ed esperti del settore dell’universal design, attento alla sua evoluzione, all’innovazione progettuale e tecnologica, e a quello che accade non solo in Italia, ma anche all’estero.

“Progettare per tutti” ha inoltre l’ambizione di divenire in futuro una risorsa di riferimento per chi cerca risposte alle proprie esigenze di accessibilità e, a questo scopo, diventerà, gradualmente, sempre più social per raggiungere sul web più persone possibile.

“Progettare per tutti” vuole divenire anche il catalizzatore di iniziative nel mondo reale – seminari, dibattiti, corsi e formazione – alcune delle quali stiamo organizzando per i mesi a venire per il 30° anniversario dell’approvazione della legge 13 del 1989.

Siamo solo all’inizio e consideriamo il nuovo sito in “beta permanente”, non solo perché c’è ancora molto da fare per svilupparlo e migliorarlo, ve ne renderete conto navigandolo, soprattutto per quanto riguarda l’esperienza utente e l’accessibilità.

progettarepertutti.org è infatti realizzato su piattaforma wordpress, che offre di per se stessa una “discreta” garanzia di accessibilità, e nel rispetto degli standard e della struttura del Html5, dei Css3 e dei Javascript, secondo quanto prescritto dal World Wide Web Consortium (W3C). Lo abbiamo inoltre dotato di uno screenreader, con specifici ausili per ipovedenti e ciechi.

Questi sono però solo alcuni aspetti relativi all’accessibilità del sito, molto altro deve invece essere fatto per la sua piena conformità con quanto stabilito dalla normativa e dalle raccomandazioni Web Content Accessibility Guidelines di W3C: un obbiettivo che ci diamo come priorità e impegno per tutti quelli che vogliono fruire dei contenuti che offriamo.

Vi invitiamo, quindi, a visitare il sito, segnalandoci senza remore cosa a vostro avviso potremmo aggiungere e cosa migliorare, perché siamo consapevoli di non essere perfetti e che, alla perfezione, ci si può avvicinare solo attraverso il costante ascolto di cosa dicono, nel bene e nel male, di noi le persone.

Continuate a seguirci per aggiornarvi su “progettare per tutti”.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Post comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.