Progettazione Universale: lanciate le sfide per il futuro della Provincia di Frosinone

Si è svolto lo scorso 28 marzo a Frosinone, presso la Sala Convegni del Palazzo della Provincia, il Convegno “PROGETTAZIONE UNIVERSALE la teoria e la pratica: obblighi professionali, norme, criteri progettuali e casi studio”. Nel corso del pomeriggio di studi, organizzato dall’Ordine Architetti P.P.C. della provincia di Frosinone, con il patrocinio dell’Ordine Architetti di Roma…

Barriere architettoniche

Spesso erroneamente collegate ai cosiddetti disabili, le b. a. sono viste come ostacoli fisici e ambientali, ed evocano quindi stati e situazioni di svantaggio, che generalmente vengono fatti coincidere con le persone su sedia a ruote, le quali hanno assunto nell’immaginario collettivo, loro malgrado, il ruolo di metafora del disabile. Ne è conseguita una non…

Progettare Accessibile

In questa sezione offriamo alcuni esempi di buone prassi realizzate in passato e di progetti presentati nell’ambito del concorso di progettazione per l’accessibilità promosso dal Corso di formazione post-lauream “Progettare per tutti senza barriere”, attivato dall’AA 1992/93 all’ AA 20111/2012 nell’ambito dell’offerta didattica della Facoltà di Architettura “Valle Giulia” –  Università di Roma – La Sapienza. Lo scopo…

Villa Ada, studio per un parco accessibile

Autore: arch. Monica Fontemaggi Villa Ada è uno dei più grandi parchi storici romani. Si colloca nel settore Nord della città e si estende su 170ha. Presenta una notevole difficoltà di raggiungimento sia con mezzi privati (assenza di parcheggi) che con mezzi pubblici (distanza della linea urbana più vicina), sarebbe perciò auspicabile l’istituzione di un…

Progetto per l’accessibilità dell’Isola Tiberina

Un museo all’aperto per tutti Autrici: arch. Valentina Piscitelli1, arch. Lucilla Ventura2 L’area di intervento presa in esame ha valenze ambientali e simboliche rafforzate dalla presenza del fiume Tevere. Il progetto di un museo sull’isola tiberina, area “storicamente” inaccessibile per il marcato dislivello esistente dovuto alla conformazione orografica del luogo e per l’uso che nel tempo…

Il Parco Centrale dell’EUR un laghetto accessibile

Autore: Giovanna Di Stefano1 Il Parco Centrale dell’E.U.R fu progettato dall’architetto Raffaele De Vico, nominato nel 1939 consulente dell’Ente EUR per i Parchi ed autore del “progetto del verde” dell’intero quartiere. La scelta di quest’area quale oggetto di uno studio sull’accessibilità è stata determinata dall’importanza che riveste questo Parco nell’ambito dell’EUR, quartiere attualmente al centro…

Eliminare i sampietrini

Da tempo si discute sull’opportunità di eliminare i “sampietrini” da alcune strade di Roma interessate da importanti flussi di traffico veicolare. Si ipotizza di riutilizzarli per pavimentare zone pedonali centrali. L’iniziativa appare positiva per parecchie motivazioni. Tuttavia sembra opportuno far presente che per le pavimentazioni di aree e percorsi pedonali (in zone vincolate o non) sono…

L’isola Tiberina a Roma, senza barriere, finalmente accessibile a tutti

Utilizzando le disposizioni normative nazionali per l’accessibilità ed il superamento delle barriere architettoniche è stato possibile nella estate 2004 mettere in atto specifici accorgimenti per adeguare i luoghi ove sono stati previsti spettacoli ed eventi ricreativi e culturali e realizzare quindi una importante verifica nell’ambito di una “storica” manifestazione dell’estate romana. La manifestazione estiva svoltasi…